Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

VIDEO: "Gli ebrei di San Nicandro" su Sorgenti di Vita, Rai 2

Donato Manduzio e la storia degli ebrei a San Nicandro sono stati i protagonisti dell'ultima puntata di "Sorgenti di vita", programma televisivo in onda su Rai 2.
Durante la trasmissione sono andate in onda immagini della nostra città con le testimonianze delle sannicandresi Grazia Gualano e Lucia Leone con l'esperto John Davis, dell'Università del Connecticut, che hanno raccontato l'importanza di Donato Manduzio per gli ebrei di tutto il mondo.
"Sorgente di vita" racconta la vita, la cultura, la storia delle comunità ebraiche in Italia e all’estero, gli aspetti della tradizione e le ricorrenze del calendario ebraico, ma anche l’attualità con reportage sulle comunità ebraiche nel mondo e inchieste su Israele, antisemitismo, razzismo, neonazismo, beni culturali ebraici, dialogo interreligioso.
Il programma è realizzato in collaborazione tra la RAI e l'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. Va in onda a settimane alterne la domenica sera, alle 01.00 circa e ha due repliche: il lunedì successivo alla stessa ora e otto giorni dopo, il lunedì mattina, alle 9.30 circa. Ogni puntata dura circa 30 minuti.


Fonte: www.sannicandro.org

Abbiamo parlato più volte degli ebrei di San Nicandro:
Il film sugli ebrei di San Nicandro
La singolare storia degli ebrei di San Nicandro

Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Fotogallery: il Gargano nell'Archivio Alinari

Una delle istituzioni italiane in materia fotografica è l'Archivio dei fratelli Alinari.

Negli Archivi è custodito il patrimonio ritrattistico dell'azienda dall’inizio della storia della fotografia (1839), con oltre 5.5 milioni di immagini originali (vintage) provenienti da importanti corpus fotografici.
Grazie ad un accordo con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’azienda ha il permesso per fare scattare immagini anche in musei e luoghi pubblici.
Alinari gestisce in esclusiva ulteriori 41.000.000 di fotografie di altri archivi, quali Touring Club Italiano, Istituto Luce, Archivio Ansaldo, RMN, Topfoto, Polfoto, Bridgeman, Courtald, Teche Rai, Ansa, Ullstein, Folco Quilici, Fosco Maraini e tanti altri. 

Balocchi Vincenzo, 1965 - Peschici

Il grande patrimonio iconografico Alinari è a disposizione on-line con un catalogo di oltre 260.000 immagini sul sito www.alinariarchives.it , rivolto a tutti i professionisti che utilizzano la fotografia e l'immagine, sia nell'editoria tradizionale che in quella multimediale.

Tra queste migliaia di foto online ovviamente non mancano quelle che ritraggono il nostro Gargano; di seguito un elenco dei comuni ritratti (cliccare sul nome del comune per vedere l'album completo sulla fanpage facebook di Amara terra mia):

Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Ricostruzione della dinamica alluvionale di Carpino by Meteogargano #alluvionegargano

La prima settimana del settembre 2014 sul Gargano sarà ricordata come la più piovosa della storia moderna. In molte zone purtroppo è stata un’alluvione.
Il comparto più colpito, comunque in modo irregolare, è stato quello centro-occidentale tra il 3 e 4 settembre, mentre il 5 e 6 è stata la volta del settore garganico orientale.
Alla fine del maltempo gli accumuli risultano mostruosi per la gran parte del territorio: si parla generalmente di 200-400 mm, con punte di 640 mm rilevati dalla stazione della Protezione Civile di San Giovanni Rotondo e ai 940 mm rilevati nella località Falcare. Il dato pluviometrico di Falcare è assolutamente eccezionale, da record!

Vi presentiamo la dinamica dell'alluvione nel territorio di Carpino a cura di meteogargano con la collaborazione di Domenico Antonacci di Amara terra mia.



Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

VIDEO Situazione maltempo emergenza alluvione campagne Carpino-Cagnano (GARGANO-FOGGIA-PUGLIA)


  
ALBUM FOTO

Innalzato il livello di criticità sul rischio idrogeologico per gran parte dei Comuni garganici. Lo si apprende dall’ultimo Bollettino informativo pubblicato stamani alle 11.00 dalla Protezione civile della Regione Puglia. Il livello di criticità di grado “Rosso” indica e prevede tra gli scenari di rischio “elevata probabilità di diffusi fenomeni di allagamento - si legge – e rigurgiti del sistema di smaltimento delle acque piovane, di fenomeni di smottamento e di instabilità dei versanti, di fenomeni di scorrimento superficiale con trasporto di materiale.” 

 
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

VIDEO: I vitigni del Gargano da salvare TG2 Eat Parade - 29 agosto 2014

Il Gargano serbatoio di storici vitigni: una rappresentazione della biodiversità delle storiche agricolture italiane grazie a Nello Biscotti.

Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!