Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Dalle trivelle all'autostrada passando per Termoli

Drrrin...driiin...
squilla il telefono..."Il ministro Prestigiacomo non ha firmato l’autorizzazione a trivellare i fondali al largo delle Tremiti, il parere è stato rimandato alla commissione Via per ulteriori verifiche"...beh le parole che avrà ascoltato il Presidente della Provincia Pepe non saranno state esattamente queste ma il concetto è quello giusto, è stato il capo di gabinetto del ministero all’Ambiente a parlare, e Pepe era seduto al tavolo del Consiglio comunale straordinario indetto dal Sindaco delle Isole Tremiti, Calabrese, proprio sul delicato tema trivellazioni; successivamente Pepe commenta "E’ una prima vittoria, ma la battaglia comincia adesso". E se lo dice lui (che di battaglie ne conduce tante....) c'è da star sicuri....
Intanto il gruppo di Facebook NO ALLE TRIVELLAZIONI PETROLIFERE NEL MARE DEL GARGANO è quasi a quota 8000 iscritti, lo so..lo so...non lo faccio più,lo prometto "e basta con questo facebook..non se ne può più, già i tg ci bombardano (Studio Aperto)".

Anche il Comitato per la tutela del mare garganico è soddisfatto per i risultati raggiunti dopo la manifestazione sul litorale lesinese (video) davanti alla bellissima e suggestiva Eden V.
Sempre sul caldo fronte energia voglio mettervi a conoscenza di un'ultima chicca :
"Il presidente del Consiglio ci ha fatto sapere che ha chiesto alla Rai di promuovere un piano di spot per convincere gli italiani circa la bontà del nucleare", colui che tutto puote ha parlato, tra qualche settimana rimarremo ipnotizzati davanti ai teleschermi vedendo lo spot sul nucleare e ci convinceremo che è cosa buona e giusta...sempre a proposito di nucleare, come molti di voi sapranno, si vociferava il nome Termoli tra i possibili siti individuati per la costruzione di una centrale nucleare, addirittura era stato avvistato in pieno centro un furgone dell' Areva (da quanto leggo è una ditta francese specializzata in realizzazione di centrali nucleari), ci sono state manifestazioni, è nato un vero e proprio movimento contro il nucleare, una cosa abbastanza normale...
tuttavia Colui che tutto puote esattamente l'8 Aprile, nel comizio di Antonio di Brino (candidato PDL sindaco di Termoli, ndr poi ha vinto le elezioni) ha dichiarato telefonicamente "No al nucleare in Molise e si alla Termoli-San Vittore"...la Termoli-San Vittore? E che robba jè? Questa....

Per chi ne volesse sapere di più riguardo alle trivellazioni quel gruppo di Facebook linkato su è una miniera di link (ops di nuovo facebook, l'avevo promesso..mi dispiace), e se non siete feisbucchinari allora cercate su Google.
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

2 commenti:

  1. un articolo multimediale!!!ottima idea!

    RispondiElimina
  2. mi sa che ho esagerato con i link però..ahah

    RispondiElimina

I commenti offensivi saranno cancellati