Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Il diffuso disinteresse sul Gargano per i tesori archeologici - ESEMPIO 1

Lungo la strada che porta a San Giovanni Rotondo da Cagnano Varano, sul canale Corteiannone, tra il pietrame della cava abbandonata è stato rinvenuto un altorilievo risalente al periodo paleocristiano. Secondo alcuni il reperto fu trovato invece tra la contrada Spineto e quella di Avicenna (famose per la ricchezza di reperti di vari periodi storici). L'altorilievo è oggi murato nella facciata di una casa di via Taranto, di fronte all'entrata della scuola materna, risulta colorato in alcuni punti (probabilmente da bambini che giocano nelle strada) ed è esposto a pericoli di ogni genere. Purtroppo la sovrintendenza pugliese è troppo impegnata per occuparsi di queste piccolezze......che sarà mai un "pezzo di pietra di 1500 anni"....

Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

2 commenti:

  1. molto bello il bassorilievo nn l'ho mai visto nn si poteva custodirlo in un luogo + sicuro????

    RispondiElimina
  2. come mai è stato collocato su una facciata di una casa privata?????????????nn fa parte del patrimonio dello stato??????perchè nessuno si interessa di questi reperti?????????

    RispondiElimina

I commenti offensivi saranno cancellati