Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Sprechi d'acqua sul Gargano

Da svariati giorni a Cagnano Varano la fontana pubblica (alla fine di Corso Umberto I) continua ad essere aperta e sprecare acqua; ovviamente il rubinetto è rotto e nessuno interviene...e c'è chi muore di sete...
La foto ci è stata inviata da un nostro lettore che ci ha segnalato la grave situazione.
La situazione che vi abbiamo descritto non è una rarità nei nostri paesi, quante volte abbiamo visto perdite d'acqua, fontane aperte ed altri disservizi che portano allo spreco di questo prezioso liquido? Se siete a conoscenza di situazioni simili vi invitiamo a segnalarcele.
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

2 commenti:

  1. ma scusate la mia ignoranza di "non italiano" che sono...ma in tutte le città italiane dove l'acqua delle fontane pubbliche scorre 24ore al giorno e 365 giorni all'anno...si può anche parlare di spreco, o è diverso e l'acqua non è pubblica?

    RispondiElimina
  2. innanzitutto questa non è una fontana ornamentale..poi penso che per le fontane di cui parli ci siano sistemi di riutilizzo..o non so..fatto sta che meno si spreca e meglio è...SEMPRE!

    RispondiElimina

I commenti offensivi saranno cancellati