Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Il Carpino Folk Festival diviene Ong consultiva intergovernativa per la Salvaguardia del patrimonio culturale immateriale dell'Unesco

Nairobi, 03 dic 2010 - Il Carpino Folk Festival entra a far parte delle ONG del Comitato intergovernativo per la Salvaguardia del patrimonio culturale immateriale dell'Unesco.

Lo ha stabilito il Comitato Intergovernativo dell'Unesco riunitosi dal 15/19 novembre 2010 a Nairobi in Kenia.

Gli esperti dell'Unesco ritengono che l'Associazione Culturale Carpino Folk Festival, con la sua organizzazione e l'esperienza maturata in oltre 15 anni nel settore delle tradizioni musicali italiane soddisfi le condizioni necessarie per entrare a far parte della Lista di Consulenti Accreditati aventi una fondata competenza nel settore del patrimonio culturale immateriale, per esercitare la funzione consultiva presso il Comitato.

Le Ong accreditare vengono invitate dal Comitato a fornire pareri ai fini dell'esame delle candidature nella Lista del patrimonio culturale immateriale che necessita di essere urgentemente salvaguardato e su tutti i programmi, i progetti e le attività nazionali, subregionali e regionali utili per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale.

"Manca ancora l'ufficializzazione dell'Assemblea Generale dell'Unesco prevista per giugno, ma la decisione di Nairobi ci permette di esternare la nostra grande soddisfazione. Siamo orgogliosi che l'Unesco riconosca le nostre competenze in materia di tutela e valorizzazione della cultura popolare e, quindi, per l'Intangible Cultural Heritage". Cosi il Presidente dell'Ass. Michele Ortore esprime il suo compiacimento per la raccomandazione del Comitato.

"Si tratta di un riconoscimento che premia il nostro impegno dedicato in particolare per il Gargano e la Puglia, terra di eccellenze musicali che insieme a tutta l'Italia vanta un patrimonio consistente di tradizioni, consuetudini sociali, arti dello spettacolo e eventi rituali e festivi che debbono essere tutelati con un impegno maggiore rispetto a quello dedicato ai beni culturali tangibili.

Questo riconoscimento lo condividiamo con tutti gli Associati, gli Amici e gli Enti pubblici e privati che continuamente stimolano le attività dell’Associazione Culturale Carpino Folk Festival. Sicuramente senza tale incoraggiamento non saremmo potuti arrivare ad un traguardo così importante.


Un ringraziamento particolare a "ICHNet - Comitato per la Promozione del Patrimonio Immateriale".

Fonte: http://carpinofolkfestival.splinder.com


Siamo felicissimi per questo avvenimento che ripaga tutti gli sforzi fatti negli anni dai ragazzi dell'associazione
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Nessun commento:

I commenti offensivi saranno cancellati