Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

La modellazione 3D degli edifici con Google, L'Aquila

Di tanto in tanto pubblichiamo post riguardanti le ultime curiosità in campo tecnologico, lo facciamo anche oggi parlando di modellazione di edifici 3D.

Tra i tanti progetti che Google porta avanti vi è quello della modellazione 3D degli edifici su Google Earth, modellazione che possono fare tutti semplicemente per gli edifici normali (per i monumenti è consigliabile utilizzare Google SketchUp, servizio simile che permette operazioni più complesse). In Italia ancora non è possibile creare modelli 3D di tutti gli edifici ed il servizio è limitato solo ad alcune città tra le quali figura L'Aquila. Per provare a creare un modello 3D di un edificio basta andare qui (se vi chiede il plugin Google Earth installatelo, poi se non funziona ancora riavviate il browser), zoomare su una città indicata con un segnaposto rosa ed infine cliccare sui pallini visualizzati: potrete vedere gli edifici 3D già esistenti e crearne di nuovi con i semplici strumenti messi a disposizione (quelle foto dall'alto che vedete sono scattate dal satellite!...da paura!) . Io ho provato a creare un modello dell'abitazione dove risiedevo qualche anno fa, ecco il risultato:



Se non visualizzaste niente cliccate qui oppure scaricate direttamente il file da aprire con Google Earth.

I modelli, dopo la creazione ed il salvataggio, vengono sottoposti all'esame di addetti specializzati che ne valutano la qualità e decidono se approvare o meno la "creazione". In caso positivo dopo qualche giorno l'edificio 3D sarà visibile su Google Earth; possiamo migliorare ancora la qualità del nostro modello caricando ed applicando sulle superfici le nostre fotografie digitali dell'edificio. Insomma, le possibilità sono infinite, basta visitare il sito per accorgersene subito.

Vi è piaciuto questo post? Commentate e condividetelo con i vostri amici!
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

3 commenti:

  1. In attesa che il servizio venga esteso anche ad altre città, è possibile usare sketchup. Ho provato a realizzare qualche modello e lo trovo un passatempo molto divertente!

    RispondiElimina
  2. Sbaglio o è un edificio a Me noto? :)

    RispondiElimina
  3. no, questa è la mia casa del secondo anno..vicino via della croce rossa...comunque ho fatto anche la casa del primo anno ma non me l'hanno approvata, ho fatto diversi errori perchè era la mia prima prova

    RispondiElimina

I commenti offensivi saranno cancellati