Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Domenica 22 maggio visita l'Oasi Lago Salso


Parco nazionale del Gargano, oasi Lago Salso (copyright Maria Pia Telera)
Domenica 22 maggio porte aperte ai visitatori all’interno del parco protetto a pochi chilometri da Manfredonia.

L’Oasi Lago Salso apre le porte ai visitatori per una visita all’interno del parco protetto (cicogne, fenicotteri, cavalieri d’Italia, aironi, gobbo rugginoso, …). La visita è gratuita ed è sia per adulti che per bambini. Si possono utilizzare aree da pic-nic e parco giochi.

L’Oasi Lago Salso fa parte del sistema delle zone umide di Capitanata, le più importanti dell’Italia meridionale. L’Oasi è infatti una zona umida di 540 ettari, di elevato valore naturalistico, formata da un alternarsi di specchi d’acqua e folti canneti, situata nel comune di Manfredonia (a circa 20 km da San Giovanni Rotondo) e formata da tre vasche arginate (la Valle Alta, la Valle di Mezzo e la Valle Bassa o Lago Salso vero e proprio) di profondità variabile da 50 a 170 cm, a seconda del livello stagionale e delle esigenze gestionali.
Nel corso degli anni sono stati realizzati, e sono tuttora in corso di realizzazione, numerosi interventi finalizzati alla conservazione delle specie animali più minacciate presenti in Puglia, attraverso l’attivazione di progetti finanziati dalla Comunità Europea (LIFE) e dalla Regione Puglia (POR).

Maggiori dettagli sul sito internet dell’Oasi: www.oasilagosalso.it

Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Nessun commento:

I commenti offensivi saranno cancellati