Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Ferrovie del Gargano, dal 1° luglio torna il treno - tram

Dopo l'ottimo successo dell'estate sccorsa torna anche quest'anno il treno-tram di Ferrovie del Gargano che caratterizzerà la mobilità viaria del Promontorio, sostenendo le attività ricreative e commerciali della parte nord del Gargano. 
Da Cagnano Varano a Peschici Calenella passando per Ischitella, Lido del Sole, Rodi Porto e San Menaio ogni 30 minuti fino alle 3 di notte. L'ideale per arrivare senza "stress" al mare ed anche per la passeggiata serale al porto di Rodi, per assistere agli spettacoli estivi nella pineta di San Menaio o visitare il caratteristico borgo antico di Peschici e i centri storici di Cagnano e Ischitella. 'Certamente un valore aggiunto per il nostro territorio che vede incrementate le attrattive turistiche e commerciali degli operatori ai quali non rimane che organizzarsi per accogliere nel migliore dei modi i turisti. "Quest'anno -dice l'ing. Daniele Giannetta, Direttore di esercizio di Ferrovie del Gargano- abbiamo presentato un progetto integrato che impegna comuni, strutture e ferrovia per iniziative condivise e itineranti e per poter offrire alla gente tante nuove opportunità di vivere il Gargano" .

Fonte: Saverio Serlenga da Teleradioerre
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Nessun commento:

I commenti offensivi saranno cancellati