Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Le prospezioni petrolifere degli anni '60 nel cuore del Gargano + foto

di Domenico Sergio Antonacci (10/09/2011)

Restiamo in tema petrolio.
Forse pochi di voi sanno che ci furono, decenni fa sul Gargano, ispezioni di profondità per verificare la presenza di olio,gas o petrolio.
I territorio della Foresta Umbra (1964), Peschici (1962), Cagnano Varano (1982), Lesina, Chieuti, Serracapriola, Apricena e tanti altri furono perforati, cosa che avvenne anche sul Subappennino Daunio dove l'attività estrattiva è presente ancora oggi stabilmente.
Fortunatamente i risultati delle ispezioni sul promontorio garganico furono tutti negativi ma io intanto sono riuscito a ritrovare le schede di quei sondaggi che contengono informazioni interessanti sulla geologia del nostro territorio: quelle prospezioni, infatti, furono molto importanti per conoscere quello che noi non vediamo (sotto di noi) e che oggi sappiamo.


1960, esplorazione petrolifera nel foggiano (Fonte www.pionierieni.it su segnalazione di Ena Servedio)
La scheda che ho trovato più interessante è quella della Foresta umbra dove fu scavato un pozzo di 5km ritrovando scarse quantità di olio, moltissima acqua dolce (e chissà che grotte a quelle profondità!!)e tantissimi fossili (essendo il Gargano un massiccio di roccia calcarea non c'è da stupirsi); è curioso leggere anche dei problemi tecnici che si ebbero nei vari scavi: ho ritrovato due casi nei quali le punte perforatrici sono state lasciate a centinaia di metri di profondità per essersi incastrate.

Di seguito i link ai download di  alcune delle schede della provincia di Foggia:

Foresta Umbra
Peschici
Pozzo Tremiti
San Nicandro
San Nicandro 2
San Severo
Serracapriola
Cagnano
Cagnano 2
Termoli

Ricordate di condividere i post del blog che vi piacciono, un saluto!

Domenico S. Antonacci

Aggiornamento: mi segnalano di carotaggi a Vieste in località Cisco; non ho trovato documentazione a riguardo
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

4 commenti:

  1. Grazie, Crono! Impagabile ricercatore di tracce...

    RispondiElimina
  2. Grande Crono, sempre notizie interessanti...

    Ventura

    RispondiElimina
  3. Grazie per la segnalazione... Non avevo collegato il tuo account a questo splendido blog e all'altrettanto bella pagina su Facebook. Li recensirò nei mio prossimo post su Lettere Meridiane.

    RispondiElimina
  4. grazie! come vedi...tutto torna! https://www.facebook.com/Amaraterramia

    RispondiElimina

I commenti offensivi saranno cancellati