Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Sky fa ammenda e pianta alberi, dove? Vota per il Parco nazionale del Gargano

AGGIORNAMENTO 8 MARZO, SIAMO AL 51%...OLTRE 100 VOTI SOLO DA QUESTO BLOG

La newsletter di Sky Seven Days diverrà carbon positive: se è pur vero che immette nell’aria molta anidride carbonica sarà assai più l’ossigeno prodotto dagli alberi che la pay tv si offre di piantare con la collaborazione di AzzeroCO2.
Sky, la celebre pay tv internazionale, ha scelto il Parco Nazionale del Gargano per rappresentare il Mezzogiorno in una lodevole iniziativa.
Sky Seven Days, la newsletter gratuita che ogni venerdì informa centinaia di migliaia di abbonati del mondo Sky, diventa un mezzo per migliorare l’aria che ciascuno di noi respira.
A partire da marzo, e grazie alla collaborazione con AzzeroCO2, società leader nell’attività di compensazione, l’anidride carbonica collegata all’invio di Sky Seven Days verrà non solo “compensata”, cioè annullata, ma la newsletter diverrà carbon positive, dato che verranno piantati più alberi rispetto al numero necessario per neutralizzare le emissioni di CO2.
Saranno gli abbonati di SKY che decideranno in quale tra le quattro aree naturali indicate (tra queste il Parco del Gargano) far piantare gli alberi ed avere quindi un’aria più pulita. Più voti saranno dati al nostro Parco e più alberi saranno piantati.

Per scegliere il Parco Nazionale del Gargano bisogna votare il sondaggio che si trova nella pagina in basso a destra digitando l’indirizzo  http://guidatv.sky.it/guidatv/sevendays/index.html


Per iscriversi alla newsletter basta collegarsi all’indirizzo http://guidatv.sky.it/guidatv/sevendays/landing.html
“E’ davvero un grande riconoscimento quello conferitoci da Sky – dichiara il Commissario dell’Ente Parco, Avv. Stefano Pecorella -, che testimonia ancora una volta il buon lavoro svolto in questi ultimi anni e l’importanza della nostra Area Protetta, zona di eccellenza della biodiversità e della green economy. Come Ente e come territorio non possiamo che plaudire alla collaborazione che si è realizzata con SKY.
Attualmente – sottolinea Pecorella – siamo in testa al sondaggio con oltre il 30% delle preferenze, ma c’è ancora bisogno dell’aiuto di tutti, soprattutto dei cittadini e degli amanti del Gargano. Quindi, invito tutti a votare il sondaggio: è gratis ed occorrono solo pochissimi minuti. Facciamoci un favore. Grazie a tutti”.

da ilfattoquotidiano 

C'è criticamente scrive: quali specie? quali genotipi? in quali aree del parco? Io sono dell'opinione che non basta piantare alberi per fare conservazione..... 
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Nessun commento:

I commenti offensivi saranno cancellati