Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Puglia, amara palude

“…Terra di sale, di pecore nere,
soli e perduti piovono misteri
dentro di te che sempre fuggo ed amo,
cosa sa chi non ha riudito
che questa è la sua casa,
la nostra speranza la terra bagnata
dove ora s’ergono spini?
Puglia amara palude
del sangue, dai cieli vicini,
dalle selve gonfi di sole,i pini
renosi: fioriscono le pietre
contro i fossi sotto la terra rossa,
le antiche tombe sotto gli oliveti…”
                                            

                                         V. Fiore
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Nessun commento:

I commenti offensivi saranno cancellati