Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Scarica "La guida alla Via Francigena nel sud - Da Monte San Vito a Monte Sant'Angelo"

Michele Del Giudice ha bisogno di poche presentazioni. Camminatore, innanzitutto..il resto viene dopo e grazie a questa sua grande passione che è diventata la sua vita.

Originario di Vico del Gargano ha percorso tutti i più importanti cammini religiosi d'Europa e da anni si batte affinchè il tratto di Via Francigena che va da Benevento alla Puglia sia correttamente tutelato e valorizzato, cosa non facile. Lo fa praticamente da solo andando incontro, spesso, a usurpazioni storiche da parte di enti e non solo (ma questa è una storia lunga, semmai ne riparleremo più in là).
La via Francigena, anzi le vie Francigene, non sono altro che quei fasci di strade che, dal Medioevo, collegano i santuari cristiani più importanti d'Europa; spesso, a seconda della zona d'attraversamento, prendono altri nomi, come nel caso della provincia di Foggia dove viene chiamata anche Via Micaelica (dimentichiamo Via Sacra Langobardorum, per favore!).
Via di pellegrini insomma, ma anche (e a volte ancor prima) tratturi per le transumanze italiane.

Dalla sua esperienza Michele ha scritto una guida per il camminatore che si accinge al Gargano, la montagna dove da 1500 esiste il Santuario di San Michele Arcangelo, tra i più importanti per la cristianità.









Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

1 commento:

I commenti offensivi saranno cancellati