Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Fase di raccolta delle osservazioni per l'aggiornamento del Piano del Parco del Gargano

I Parchi Nazionali italiani basano la propria attività, di norma, sullo strumento chiamato "Piano del Parco".
A oltre 20 anni dalla sua nascita il Parco del Gargano ancora non è dotato di tale strumento seppur l'iter di elaborazione sia cominciato più di 10 anni fa.
E' per questo che oggi l'ente Parco chiede il parere dei soggetti competenti in materia ambientale e delle autorità territorialmente interessate, sugli aggiornamenti necessari per un adeguamento del Piano del Parco del Gargano all’attuale contesto normativo, ambientale e socioeconomico su cui ricade la competenza del Piano stesso.

Il presente documento intende rappresentare in modo chiaro e sintetico gli obiettivi dell’attività di aggiornamento del Piano del Parco Nazionale del Gargano e fornire nel contempo il quadro logico secondo cui sarà effettuata la valutazione ambientale strategica del Piano stesso.
In considerazione della rilevanza del tema e delle ricadute economiche, sociali e ambientali è auspicata la maggiore partecipazione possibile e la predisposizione di contributi strutturati in modo da poter essere più agevolmente presi in considerazione. A tal fine viene messo a disposizione l’allegato questionario che si invita ad utilizzare per fornire le proprie indicazioni."
Il questionario, esclusivamente in formato elettronico, dovrà essere trasmesso a:

info@parcogargano.it
direttore@parcogargano.legalmail.it (PEC)


Download alternativo

Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Nessun commento:

I commenti offensivi saranno cancellati