Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Ancora un sequestro di reperti archeologici detenuti illegalmente, 2 arresti

E' uno tra i maggiori sequestri operati sul territorio dal 1994 ad oggi, grazie al quale sono state restituite alla collettività pezzi di grande valore storico e archeologico, compresa la pantofola appartenuta al beato papa Innocenzo XI“

Foggia, sequestrati reperti archeologici: arresti a Cerignola e Orta Nova
„Si tratta, spiegano i finanzieri, di uno tra i maggiori sequestri operati sul territorio dal 1994 ad oggi, grazie al quale sono state restituite alla collettività pezzi di grande valore storico e archeologico perfettamente conservati: tra questi, un raro “vaso filtro” dipinto, diversi crateri con anse a volute decorate da testine di Medusa, una pregiatissima coppia di ferma trecce in lamina d’oro e un raffinato contenitore per oli profumati di pasta vitrea colorata, tutti dall’elevatissimo valore e tutti al vaglio della Sovrintendenza per i Beni Archeologici. Per il fatto, i finanzieri hanno arrestato, con le accuse di detenzione abusiva di armi, ricettazione e violazione delle norme a tutela dei beni culturali, due persone: un 48enne di Orta Nova, con precedenti specifici, e di un avvocato 61enne di Cerignola. Il gip ha convalidato gli arresti e mentre il 48enne resta detenuto, il legale è stato rimesso in libertà, non ritenendo fossero ancora necessarie le esigenze cautelari.

Leggi tutto


Potrebbe interessarti: http://www.foggiatoday.it/cronaca/arresti-sacra-reliquia-sequestri-reperti-archeologici.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FoggiaToday
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Nessun commento:

I commenti offensivi saranno cancellati