Più continuiamo a conoscere, più continuiamo a sentire queste storie come le nostre storie, più riusciremo a costruire un' Italia diversa. R. Saviano

Racconti dal confino alle Isole Tremiti durante la Seconda Guerra Mondiale

Grazie a Ivan Cosmai, studioso della storia delle Isole Tremiti, veniamo a conoscenza e pubblichiamo questo struggente racconto di un confinato alle Isole durante la Seconda Guerra Mondiale.

Josip – Giuseppe Kravos (S. Croce di Audissina 5 agosto 1909 - Trieste 13 aprile 1972) viene arrestato il 5 settembre 1940 a Cagliari, trasferito nelle carceri di Trieste e successivamente "condannato" all’internamento sull’isola di San Domino (Tremiti) dove rimane dal 27 marzo 1941 al 7 gennaio 1942, quando, in seguito a una richiesta di trasferimento per motivi di salute (deperimento psicofisico) viene inviato nella località di internamento di Montecalvo Irpino, in provincia di Avellino.

La descrizione del suo periodo di internamento a San Domino è tratta da: Josip Kravos, Moje in vaše zgodbe iz let 1931 – 1945, ZTT-EST, Trst – Trieste, 1975, pp. 73-85.

(su gentile concessione di Bogomila Kravos)

INTERNAMENTO ALLE TREMITI
L’isola di San Domino era piena di internati di tutte le etnie, italiani, croati, francesi, spagnoli perfino ebrei e zingari. C’erano anche alcuni neri. Ma per metà eravamo sloveni e croati, perlopiù dalla Venezia Giulia. Noi eravamo tutti antifascisti, anche se di diverso credo ideologico.
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Cosa succederebbe alle coste del Gargano se la temperatura aumentasse ancora?

di Domenico Sergio Antonacci

Cosa succederebbe alle coste del Gargano se la temperatura media aumentasse di 4 gradi accelerando lo sciogliere dei ghiacciai già in corso? Grazie alla pagina facebook Progetto Salapia abbiamo scoperto un sito che permette di fare una simulazione dell'innalzamento del livello del mare.
Lo scenario è abbastanza inquietante.
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Pazienti con Alzheimer stimolati con i canti popolari del Gargano

Grazie alla volontaria ed esperta di tradizioni popolari del Gargano, i pazienti del Centro Alzheimer di San Marco in Lamis si riabilitano con i canti e gli stornelli di un tempo.

Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

40° Convegno Nazionale di Preistoria, Protostoria e Storia della Daunia - 15/17 novembre 2019

Dal 1979 si svolgono annualmente a San Severo i Convegni Nazionali sulla Preistoria, Protostoria e Storia della Daunia. 
Dedicati allo studio di un territorio delimitato, essi rappresentano un polo di convergenza per tutti gli studiosi e specialisti delle varie discipline, dalla più lontana preistoria alla storia recente. 
Una delle principali caratteristiche, riconosciuta unanimemente dagli studiosi, è la spiccata autonomia culturale che contraddistingue questa iniziativa, nata fuori dagli ambiti accademici, con lo scopo di promuovere il libero confronto fra le scuole di pensiero che caratterizzano le varie istituzioni di ricerca del nostro paese. 
Grazie ad un approccio multidisciplinare e fortemente diacronico, dall'insieme dei contributi emerge la complessa realtà storica della Daunia, indagata nei suoi più diversi aspetti, da quello archeologico a quello storico, e nelle relazioni più articolate: sociali, economiche, religiose, artistiche, istituzionali. 
Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!

Papa Francesco ringrazia Comune e Diocesi di San Severo


Il pontefice, al termine dell'Angelus di domenica 3 novembre, ha sostenuto l'iniziativa dell'elemosiniere Krajewski che ha portato al protocollo d'intesa per assicurare la residenza ai migranti in attesa di permesso di soggiorno, spesso gli stessi sfruttati dal fenomeno del caporalato.

Prendete e condividetene tutti, questo è il nostro blog offerto in sacrificio per voi!